Stai riscontrando problemi con il tuo Iphone? Non sai come fare per capire se un iPhone è rotto? Potresti aver bisogno di rivolgerti a dei tecnici specializzati al fine di diagnosticare l’eventuale problema del tuo cellulare e porvi rimedio. Sappiamo quanto possa essere importante il corretto funzionamento del proprio dispositivo mobile sul quale sono presenti tutte le informazioni ed i dati utili per il lavoro, lo studio e la vita privata e quali disagi possa comportare un improvviso blocco dell’iPhone che, inspiegabilmente si blocca sulla schermata iniziale della famosa “mela della Apple” oppure il caso in cui non si acceda o non riesca a collegarsi in carica.

Molte volte si tratta di banali malfunzionamenti ai quali è possibile porre rimedio manualmente ed in tutta autonomia, senza ricorrere al supporto esterno o, ancor peggio, inviare il dispositivo in assistenza rischiando di rimanere tanto, troppo tempo senza.

Vediamo insieme alcune soluzioni da adottare per aggiustare il proprio iPhone 7 che non si accende, bloccato sulla mela o che non si carica e qual è il costo della riparazione di un iPhone che presenta lo schermo nero.

Come sbloccare un iPhone bloccato sulla “mela”?

Talvolta, è possibile sbloccare l’iPhone bloccato sulla schermata con la mela semplicemente riavviando il cellulare. Adesso ti starai chiedendo come fare visto che il tuo cellulare non sembra dare segni di vita ed appare completamente inutilizzabile, ma, vediamo insieme una procedura semplice da adottare, per riavviarlo in maniera forzata e manuale, in modo da sbloccarlo e riprendere il suo regolare utilizzo.

Prova a premere nello stesso momento i pulsanti di accensione e volume fino a quando non vedrai lo schermo diventare completamente nero. A questo punto lascia i pulsanti, aspetta un secondo per poi premere il pulsante di accensione per riavviare normalmente il tuo cellulare.

Nel caso in cui tu abbia un iPhone di ultima generazione (dal modello 8 in poi) la procedura differisce leggermente, con un’alternanza di pulsanti da premere. Nell’ordine permi e rilascia prima il pulsante del Volume utile ad aumentarlo poi quello del Volume utile ad abbassarlo ed infine il pulsante laterale per un po’ di secondi. A questo punto il tuo iPhone si sarà riavviato.

Quanto costa far riparare lo schermo di un iPhone 6?

Altra problematica può riguardare lo schermo, la cui riparazione potrebbe richiedere un costo più o meno alto a seconda delle variabili quali: modello, tipologia di danno ed eventuale riparazione dei cristalli liquidi del tuo iPhone. In ogni caso si tratta di una riparazione fondamentale per evitare di causare altri danni o rischiare di ferirsi.

Quanto costa cambiare il connettore di ricarica dell’iPhone?

Se l’iPhone non si accende potrebbe avere dei problemi al connettore di ricarica, non riuscendo così a ricaricarsi bene oppure mostrando ulteriori problematiche.

Il connettore di ricarica è un componente integrato cioè si presenta come saldato ad altri componenti interni dell’iPhone ma può essere comunque sostituito. Molto spesso però il costo non è proprio bassissimo: ne vale comunque la pena essendo un elemento essenziale che permette il funzionamento del cellulare ed il cui costo è certamente inferiore a quello che comporterebbe acquistare un iPhone nuovo.

Se il tuo iPhone è rotto potrebbe avere uno di questi problemi. Non disperare ed affida il tuo cellulare a dei tecnici esperti di iPhone per ottenere una riparazione eccellente e a dei costi giusti e nella media!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.